Saldi estivi fino al -50% – Vai alle offerte!
Più di 800 marche
30 giorni di reso gratuito
Filtro

Le borracce per bicicletta consentono di restare idratati anche in movimento

Anche se inizialmente potrebbe non sembrare così, la scelta della borraccia adatta è molto importante. Un apporto costante di liquidi è essenziale durante l’attività fisica, a prescindere che si tratti di un’impegnativa sessione di allenamento in sella alla bici da corsa o di un’escursione di più giorni. Ecco gli elementi fondamentali a cui prestare attenzione. A seconda della durata del percorso, delle condizioni atmosferiche e della difficoltà, il fabbisogno di liquidi può variare notevolmente. Occorre considerare anche il materiale della borraccia nell’ambito della decisione di acquisto. Continua a leggere

Ordina per Preferenza

Nella sottocategoria Accessori bici, sono disponibili borracce in plastica, acciaio inox o alluminio: ogni materiale risulta particolarmente adatto a determinati utilizzi e si differenzia dagli altri anche per il prezzo. A prescindere da ciò, dopo l’uso deve essere possibile lavare facilmente la borraccia per bici, se possibile in lavastoviglie.

Naturalmente, la borraccia per bicicletta e il relativo supporto possono esprimere anche una dichiarazione di stile. Scopri subito le nuove borracce per bicicletta nel negozio online di BIKE24.

Materiale e peso delle borracce per bici

Come accennato prima, le borracce per bici in plastica, acciaio inox o alluminio sono ampiamente diffuse. Le borracce in plastica sono le più leggere e vengono utilizzate soprattutto nel ciclismo da corsa con un supporto adeguato. Si distinguono per il peso ridotto e la buona maneggevolezza. Inoltre, è importante che la borraccia presenti una certa resistenza alla temperatura per chi ama pedalare durante le giornate particolarmente calde: in tal caso, è consigliabile evitare borracce trasparenti o nere.  
 
Le borracce per bicicletta in acciaio inox o alluminio, soprattutto se con lavorazione a doppia parete, mantengono le bevande calde o fredde più a lungo e risultano robuste e resistenti, anche se più pesanti di quelle in plastica. Queste borracce fanno sempre bella figura su una MTB o una bici da trekking, possono essere semplicemente riposte nello zaino o nella borsa e sono generalmente dotate di una capacità maggiore. Anche il peso della borraccia sulla mountain bike o sulla bici da trekking è piuttosto trascurabile.

Montaggio di una borraccia per bici sul telaio

Per fissare una borraccia al telaio della bicicletta, il tubo obliquo o il tubo della sella devono essere già preforati dal produttore e includere le viti. Queste aeree sul telaio sono riconoscibili molto rapidamente ed è lì che occorre montare il portaborraccia. In questo supporto, viene poi collocata la borraccia per bici, che presenta idealmente un diametro standard sul mercato di 74 mm. Inoltre, non è certo un errore scegliere un portaborraccia che contenga saldamente borracce di dimensioni diverse. 

Per quanto riguarda le borracce per bici da corsa, dovrebbero essere dotate di un supporto fissato al tubo della sella, meglio se con accesso laterale (caricatore laterale), in quanto potrebbe essere scomodo, se non quasi impossibile, estrarre la borraccia verso l’alto durante la pedalata.

Comodità, utilizzo e pulizia delle borracce per bicicletta

Durante la pedalata con una bici da corsa, non vuoi certo scendere ogni volta che desideri bere un sorso dalla borraccia. Pertanto, una borraccia in plastica risulta la scelta migliore grazie alla chiusura e al peso. La borraccia dovrebbe essere maneggevole e pratica, non troppo grande e non scivolosa nel caso in cui le mani siano umide. Inoltre, la borraccia per bici dovrebbe essere dotata di tacche esterne che consentano di riporla in modo semplice e rapido nel portaborraccia sul telaio della bici da corsa. Perciò, è necessario poter estrarre la borraccia dal supporto con una mano durante la pedalata. Serve quindi una “valvola a morso”. Un tappo a vite risulta poco idoneo all’uso su una bici da corsa, in quanto occorre distogliere gli occhi dalla strada e dal traffico per avvitarlo e svitarlo. 
  
Nel caso di escursioni in sella a una MTB o una bici da trekking, il principio “con una sola mano” della borraccia non risulta determinante: infatti, è possibile concedersi una rapida sosta per bere e rinfrescarsi.

È assolutamente fondamentale pulire a fondo la borraccia dopo la pedalata, a prescindere dal materiale, soprattutto il boccaglio e il tappo. Idealmente, la borraccia è lavabile in lavastoviglie, in modo da favorire una pulizia semplice e rapida.

Placa la sete durante le calde pedalate estive e trova la tua borraccia per bici elegante e funzionale nel negozio online di BIKE24.