Saldi estivi fino al -50% – Vai alle offerte!
Più di 800 marche
30 giorni di reso gratuito
Filtro

Giacche antipioggia per MTB: protezione e comfort anche nei giorni di pioggia

Una giacca impermeabile per MTB può davvero fare la differenza durante gli allenamenti e le gare quando la giornata è piovosa. Sono davvero utili in autunno e in primavera, quando un violento acquazzone, ma anche una pioggerellina leggera, può sorprenderti in qualsiasi momento. E nessuno vuole pedalare con i vestiti bagnati, perché comodità e prestazioni sono due facce della stessa medaglia. Continua a leggere

Ordina per Preferenza

Che cos’è una giacca antipioggia per bici?

Le giacche antipioggia da ciclismo sono indumenti tecnici e progettati appositamente per pedalare sotto la pioggia, evitando che l’acqua penetri. Per questo, non vanno confuse con le tradizionali giacche per MTB o con le giacche da ciclismo invernali. Queste due categorie di indumenti, nonostante offrano un’ottima protezione e debbano far parte del guardaroba di ogni ciclista, non sempre garantiscono una impermeabilità al 100%, che invece le giacche antivento e antipioggia da MTB riescono a offrire.

Quali tipi di giacche antipioggia per ciclismo esistono?

Sul mercato trovi tantissime giacche da ciclismo, nonché una vasta gamma di giubbini da ciclismo. Prendendo in considerazione le giacche antipioggia da MTB, possiamo trovare tre tipi diversi. 

  • Giacche antipioggia standard: si tratta delle più diffuse e coprono completamente il petto e le braccia, fino ai polsi. Sono la scelta giusta in caso di pioggia leggera o moderata.
  • Giacche antipioggia con cappuccio: ideali per le giornate in cui la pioggia sempre essere incessante, sono leggermente più ingombranti delle giacche antipioggia standard proprio perché includono un cappuccio, che in alcuni modelli può essere riposto all’interno di un comparto con zip.
  • Mantellina antipioggia da ciclismo: è un’alternativa meno ingombrante rispetto a una giacca antipioggia, che aderisce meno al corpo e per questo crea meno problemi di sudorazione. 

Come scegliere una buona giacca o mantella antipioggia per la bici

Oltre alle ovvie caratteristiche d'impermeabilità, una buona giacca antipioggia da ciclismo deve essere comoda e avere una serie di finiture che la rendano facile da usare. Ecco alcuni aspetti da tenere in considerazione quando acquisti la tua nuova giacca.

  • Isolamento: nella progettazione delle giacche antipioggia per bici vengono utilizzate tecniche d'isolamento avanzate, come i micropori microscopici che sono più piccoli delle gocce e pertanto rendono impossibile il passaggio della pioggia.
  • Traspirabilità: uno degli inconvenienti delle giacche antipioggia è che, spesso, fanno sudare la pelle. Per ridurre il fastidio, è bene scegliere una giaccia che sia il più traspirante possibile.
  • Leggerezza: la giacca antipioggia è un indumento che si aggiunge al corredo del ciclista e che spesso si indossa solo all’occorrenza, ovvero quando inizia a piovere. Un modello leggero è facile da riporre, non influisce negativamente sulle prestazioni e può essere indossato e rimosso in pochi secondi.
  • Dettagli: i dettagli della giacca da ciclismo possono davvero fare la differenza. Prendi in considerazione la presenza della zip, la possibilità di regolare i polsini e la presenza di tasche.

Non dimenticare poi il tuo stile personale: sullo shop di BIKE24 trovi tantissimi modelli dei migliori marchi e negli stili e colori più in voga, comprese le giacche da ciclismo da donna e le giacche da ciclismo da uomo. E ricorda: il colore non è solo una questione di preferenza personale, ma anche di sicurezza. In caso di pioggia, infatti, la visibilità in strada o nei trail è ridotta, e avere addosso indumenti dal colore vistoso rappresenta senza dubbio un vantaggio.