Saldi estivi fino al -50% – Vai alle offerte!
Più di 800 marche
30 giorni di reso gratuito
Filtro

La pettorina MTB: protezione totale per il busto

Direttamente dal motocross: tutta l'esperienza della massima velocità a due ruote su sterrato riversata nella pettorina MTB. Un dispositivo di protezione che non può mancare nella tua dotazione se le discese folli sui trail enduro o i giri downhill in bikepark fanno parte del tuo menu ciclistico. Andiamo allora a conoscere da vicino una pettorina MTB. Continua a leggere

Ordina per Preferenza

Pettorina MTB enduro o pettorina downhill?

Prima di rispondere a questa domanda, apriamo il nostro orizzonte e andiamo a vedere come è fatta una pettorina per mountain bike.

Anatomia di una pettorina da MTB

La pettorina serve per proteggere il tronco del rider, fornendo quindi protezione al torace e alla schiena. Ha una funzione simile a quella delle giacche protettive MTB ma con una modularità maggiore, permettendoti ad esempio di scegliere delle gomitiere MTB che meglio ti si adattano, o di essere vestirla sotto la maglia della società per cui gareggi.

La pettorina MTB è composta da:

  • Protezione toracica
  • Protezione dorsale
  • Spallacci opzionali
  • Sistemi di ritenzione al corpo

Gli spallacci sono definiti opzionali perché solo alcune pettorine ne sono dotate. Gli spallacci significano sicuramente un livello di protezione in più, ma anche una certa limitazione di movimento e pedalata, per cui una pettorina più prettamente downhill che enduro, e in questo abbiamo una prima risposta alla domanda iniziale.

Per fare un'ulteriore distinzione tra pettorina downhill e pettorina enduro bisogna capire il loro grado di protezione e come viene determinato

I gradi di sicurezza della pettorina MTB: certificazione CE e omologazioni EN 1621-2 e EN 1621-3

Come detto in apertura, la pettorina MTB deriva dall'ambito motocrossistico dove è chiamata roost guard.
A lei a volte ci si riferisce come all'armatura di plastica. Armatura perché, integrata da pantaloncini protettivi e ginocchiere per la parte inferiore, protegge la parte superiore del corpo insieme al casco da MTB dei moderni cavalieri in sella ai loro destrieri a due ruote da enduro spinto o downhill. Di plastica perché è fatta di un materiale plastico, ma questo non significa che non offra sicurezza, anzi l'opposto. Le pettorine MTB sono certificate per rispondere a standard di sicurezza europei (CE) e omologate secondo gli standard EN 1621 sviluppati per le protezioni da moto, parlavamo appunto dell'esperienza del motocross riversata nelle MTB, così suddivisi:

  • EN 1621 - 2: standard protezione per paraschiena
  • EN 1621 - 3: standard protezione per protezioni del torace

Lo standard EN 1621 - 2 è poi classificato in due livelli a seconda della loro capacità di dissipare gli impatti:

Livello 1: la forza media trasmessa dovrà essere inferiore a 18 Kn con nessun picco oltre i 24 Kn

Livello 2: la forza media trasmessa dovrà essere inferiore a 9 Kn con nessun picco oltre i 12 Kn

Con 24 Kn si intendono 2.447,31 Kg. Per dare un riferimento, 4 kN è il limite definito dalla letteratura medica oltre il quale le vertebre si fratturano.

La protezione toracica, standard EN 1621-3 è sottoposta a test di omologazione con una forza di 50 J e, il valore massimo di forza residua rilasciata, non può superare i 35 kN e la media 20 kN.

L’omologazione toracica EN 1621-3 prevede sempre due livelli:

Livello 1: forza media distribuita non inferiore al 15%
Livello 2: forza media distribuita non inferiore al 30%

Per cui, sempre per rispondere alla domanda iniziale, per una pratica downhill spinta, il livello di protezione 2 sarà sempre da preferirsi, anche a discapito del peso o della vestibilità della pettorina.

E qui passiamo agli altri punti da tenere in considerazione nella scelta della pettorina.

Vestibilità e comfort

La pettorina MTB viene disegnata per proteggere senza inficiare la guida della bici. Per questo, presta particolare attenzione nello scegliere la taglia seguendo le indicazioni del produttore e indirizzandoti sui modelli dedicati ai più piccoli quando scegli le protezioni per MTB da bambini.

Ventilazione

Le pettorine MTB più evolute prevedono sistemi di ventilazione come la struttura a nido d'ape dei gusci che evitano l'eccessiva sudorazione e mantengono la temperatura corporea ai giusti livelli anche nelle ride estive o prolungate.

Leggerezza

La leggerezza è fondamentale per il comfort, ma non deve andare a detrimento della protezione. Materiali evoluti permetto alle pettorine di avere un equilibrio ottimale tra leggerezza e resistenza agli urti proteggendo la parte superiore del corpo senza inutile peso aggiunto.

Compatibilità con altri dispositivi di protezione

Spesso le pettorine sono pensate per essere compatibili con altri accessori di protezione come spallacci, gomitiere o gli zaini da bici. Potrai così indossare più dispositivi di protezione e accessori in tutta comodità. E quindi, che aspetti…

Ordina la tua nuova pettorina MTB su BIKE24.it

Giunti a questo punto, hai tutte le informazioni per scegliere la protezione giusta per te, sia che tu giri in MTB enduro o downhill. Trova la pettorina perfetta per comfort, livello di sicurezza, adattabilità, senza dimenticare il prezzo, per uscite in MTB nella massima sicurezza.

Metti nel carrello la pettorina perfetta per il tuo modo di intere la mountain bike, noi di BIKE24 capiamo la tua passione e la voglia di mettere al più presto la tua nuova pettorina MTB, per cui provvederemo subito alla spedizione.

In pochi giorni lavorativi la pettorina ti verrà consegnata via corriere direttamente a casa, o all’indirizzo da te indicato, anche al bikepark, perché no! E buone uscite in MTB in sicurezza!