Saldi estivi fino al -50% – Vai alle offerte!
Più di 800 marche
30 giorni di reso gratuito
Filtro

La giusta scarpetta da arrampicata

Sei impavido e vorresti sfidare la forza di gravità praticando arrampicata sportiva o bouldering? Ci vuole meno di quanto pensi. Le scarpette da arrampicata sono l'attrezzatura da cui partire. Sono così determinanti e speciali che devono "calzare come una seconda pelle" e allo stesso tempo risultare comode. Per garantire una presa del piede simile a quella delle mani, le scarpette da arrampicata devono garantire il giusto equilibrio tra stabilizzazione e sensibilità. Continua a leggere

Ordina per Preferenza

La forma del piede umano è molto varia. Oltre ai cosiddetti piedi romani, germanici o egizi, ne esistono tanti altri. A seconda della forma (modello del piede) in base alla quale le scarpette da arrampicata o da bouldering vengono realizzate, esistono anche vestibilità diverse all'interno della gamma di scarpette offerta dal singolo produttore.

L'acquisto online delle scarpette da arrampicata non è un problema. Ma quando si tratta di scegliere il modello e il tipo giusti, occorre prendersi del tempo e provare. Ordinarne un assortimento ti aiuterà a trovare la taglia giusta. Successivamente, potrai rimandare facilmente e gratuitamente indietro i modelli non adatti o che non ti piacciono.

Quali altri aspetti considerare all'acquisto delle scarpette da arrampicata, quali tipi esistono e che cosa c'è di tanto speciale in pretensionamento e downturn, lo scoprirai subito.

I diversi tipi di scarpette da arrampicata

Di solito i modelli di scarpette da arrampicata sono disponibili nella versione da donna e da uomo. Sono realizzati per soddisfare le differenze anatomiche a livello di larghezza del piede e volume complessivo. Anche l'estetica e il colore delle scarpette da arrampicata da donna in genere creano un bel contrasto con il corrispettivo da uomo.

Altri fattori decisivi per l'acquisto sono campo di utilizzo, chiusura della scarpa, forma della scarpa e tomaia utilizzata.

Il campo di utilizzo

I produttori più prestigiosi propongono un'ampia gamma di scarpette da arrampicata, con modelli realizzati nel dettaglio in modo specifico per i diversi campi di utilizzo e le diverse discipline, come bouldering, arrampicata indoor, arrampicata sportiva, competizioni, principianti, arrampicata tradizionale o arrampicata su roccia.

La chiusura della scarpa

  • Quella più diffusa è la chiusura a strappo. È ideale per le scarpette da bouldering e per vie di arrampicata sportiva brevi perché coniuga possibilità di infilare e sfilare rapidamente la scarpa e stabilità.
  • Per vie più lunghe o a più tiri o per trascorrere un'intera giornata sulle rocce, le scarpette da arrampicata con lacci sono una buona scelta. Generalmente sono realizzate per un maggiore comfort.
  • Le slipper, invece, sono scarpette da arrampicata speciali per climber più esperti. Devono calzare alla perfezione e possono essere infilate e sfilate ancora più rapidamente. 

La forma della scarpa

In particolare nelle scarpette da arrampicata high-end, destinate soprattutto ai climber più esperti, entrano in gioco il cosiddetto downturn, il pretensionamento e l'asimmetria o la simmetria.

  • Il termine downturn descrive la curvatura della suola tra base del tallone e punta della scarpa. Un downturn più accentuato è utile ad esempio per arrampicare su rocce parallele al terreno o su appoggi stretti.
  • Il pretensionamento è la tensione generata su tutta la suola da un elastico sul tallone.  
    In questo modo il tallone della scarpa viene tirato in avanti avvolgendo in modo ottimale il calcagno e premendo il piede in avanti nell'area delle dita. La scarpetta da arrampicata è dunque complessivamente più stabile: un vantaggio decisivo quando il peso del corpo del climber è tutto concentrato su un appoggio di pochi millimetri.
  • Viste dal lato, le scarpette da arrampicata pretensionate e aggressive con downturn accentuato descrivono un arco simile alla forma di una banana.
  • Se posizioni un paio di scarpette da bouldering per lungo davanti a te e lo guardi dall'alto, è probabile che rimarrai sorpreso dalla punta insolitamente rivolta verso l'interno. Questa caratteristica viene chiamata asimmetria ed è meno marcata nelle scarpette da arrampicata per principianti. 

La tomaia

La scelta ricade sostanzialmente tra pelle e pelle sintetica. Le scarpette da bouldering con pelle rilasciano meno odori e sono particolarmente piacevoli a contatto diretto con la pelle. L'unico svantaggio è la tendenza ad allargarsi in caso di uso intensivo.

Al contrario, le scarpette da arrampicata con pelle sintetica mantengono la forma più a lungo, ma non assicurano un buon rilascio dell'umidità.

Una categoria a parte nelle scarpette da arrampicata è costituita dai modelli speciali per bambini. In questo caso ciò che più conta è indubbiamente il divertimento, motivo per cui le scarpette da arrampicata/bouldering da bambino sono straordinariamente comode. Downturn accentuato o asimmetria marcata? Impossibile! 
Solo colori sgargianti, motivi divertenti, chiusure semplici e comfort elevato.

La vestibilità delle scarpette da arrampicata e da bouldering 

Una frase ricorrente in rete e tra i climber è: "Acquistale di due misure in meno rispetto al normale numero di piede." 
Tuttavia, non esistono suggerimenti standard. Ti conviene iniziare con il tuo solito numero di piede o rifarti alla tabella delle taglie del produttore. Per le scarpette da arrampicata il più delle volte vengono forniti anche i mezzi numeri.

L'unica soluzione è provare a infilarle e sfilarle. Non aver quindi paura di ordinare più modelli e taglie quando acquisti online su BIKE24.

Prima di aggiungere al "carrello" la taglia desiderata, pensa se indosserai le scarpette da arrampicata con o senza calze. Nel primo caso è consigliabile verosimilmente un mezzo numero in più. 
Una volta ricevuto l'ordine, già la prima volta che proverai a calzarlo ti accorgerai se quello è il modello adatto. 
Per indossarlo, utilizza il robusto occhiello in alto nella zona del tallone e, nei casi più difficili, ricorri a un fantasmino di prova in nylon. 
Se non fai fatica, è probabile che tu debba scegliere un mezzo numero in meno. Se la scarpetta da arrampicata stringe sulla punta e sul metatarso, ma può essere facilmente sfilata dal tallone, dovresti considerare un modello completamente diverso. 
Dopo averla indossata, è possibile avere la sensazione che le dita siano "incastrate" nella scarpa, ma dovrebbe essere possibile stare sulla punta dei piedi senza sentire dolore.

Successivamente, se possibile, dovresti provare pareti di diverse inclinazioni e con appoggi di forme diverse. Una risposta importante si può avere con agganci e appoggi molto stretti. Dovresti poter stare su appoggi particolarmente stretti senza avvertire dolore e, al momento dell'"aggancio", la scarpa non dovrebbe sfilarsi.

Ma per permettere a te e alle tue scarpette da arrampicata di sviluppare la piena potenza, occorre tenerle ai piedi per diverse ore.

Scarpette da arrampicata per climber principianti o esperti o puramente da bouldering

Un paio di scarpette da arrampicata per principianti non dovrebbe costare molto. 
I modelli più cari sono destinati ai climber esperti. Molti produttori offrono anche modelli a prezzo accessibile o set completi che contengono imbracatura da arrampicata e accessori come sacca porta magnesite e magnesite. Le scarpette da arrampicata e da bouldering a buon prezzo sono l'ideale per i principianti, a cui il più delle volte mancano sensibilità, potenza e coordinazione per sfruttare appieno le prestazioni dei modelli high-end. Puoi anche avvicinarti gradualmente alla soluzione ottimale combinando un paio di scarpe comodo e relativamente più economico per le uscite di arrampicata più lunghe con uno di qualità piuttosto elevata per il bouldering o l'arrampicata sportiva orientata alla potenza.

Di solito le scarpine da arrampicata allround per esperti hanno anche una vestibilità più stretta e consentono una migliore trasmissione di potenza grazie a maggior pretensionamento, downturn accentuato e asimmetria marcata.

Le scarpine da bouldering da donna e da uomo vanno molto di moda. Si tratta di "specialisti" per vie di arrampicata brevi ad altezze ridotte. Inoltre, sono dotate di bordi speciali per sfidare la forza di gravità e maggiore flessibilità nella zona dell'avampiede e del metatarso.

Il materiale della suola: una scienza a sé

Così come le scarpette da arrampicata e le relative forme, anche i materiali impiegati per le suole sono molteplici. Vengono utilizzati spessori e tipi di gomma appositamente studiati. Ad esempio, la mescola di gomma in un modello può variare tra punta e zona del tallone. 
Il materiale delle suole delle scarpette da arrampicata si differenzia per le seguenti caratteristiche: durezza o abrasione, stabilità dei bordi, attrito e durevolezza.  
Purtroppo le proprietà dei materiali contrastano negli obiettivi. Buone caratteristiche di attrito in una scarpetta da arrampicata implicano una durevolezza piuttosto ridotta e un'abrasione maggiore e viceversa. Spetta a te trovare l'equilibrio ottimale per la tua scarpetta da arrampicata.

Acquista scarpette da arrampicata da donna o da uomo su BIKE24

Ti offriamo un'ampia selezione delle migliori scarpette da arrampicata e da bouldering. Donna, uomo o bambino, abbiamo il modello adatto per tutti. È la prima volta che acquisti scarpette da arrampicata online e hai domande o necessiti di una consulenza personalizzata? Nessun problema! Rivolgiti al nostro Servizio clienti. I nostri specialisti nel settore outdoor saranno felici di aiutarti a trovare il modello e la taglia giusti.