Saldi estivi fino al -50% – Vai alle offerte!
Più di 800 marche
30 giorni di reso gratuito
Filtro

Ruote MTB da 29: una rapida guida alla scelta

Ti vuoi regalare un paio di ruote nuove per portare le tue uscite in mountain bike a un altro livello. O ti serve un kit di ruote 29 per allenamento o una sola ruota in sostituzione della tua rotta? Non importa, ti aiutiamo noi a scegliere quella giusta. Continua a leggere

Ordina per Preferenza

Come scegliere le ruote MTB 28/29 pollici

Come prima cosa, definiamo cosa sia una ruota MTB da 29 pollici. Per il sistema internazionale, o ETRTO, è la ruota il cui cerchio ha un diametro misurato da spalla a spalla, la parete dei cerchi sui cui si fissa, tallona in termine tecnici, il copertone, alta 622 mm che tradotto in pollici sono 29. Avrai notato che 622 lo ritrovi anche in ruote bici 28 pollici. Perché questo?

Semplicemente perché prima si misurava il diametro del cerchio alla base della spalla, per cui tecnicamente le ruote da 29 e 28 pollici sono identiche, seppure di solito per ruote da 29 pollici si intendono le ruote espressamente da mountain bike, mentre, per rimanere nel fuoristrada, con 28 pollici quelle da gravel e trekking. Specificato come riconoscere le ruote da 29 pollici dalle ruote da 26 pollici, vediamo quali parametri tenere in considerazione nella scelta di una ruota MTB da 29. Partendo dalle compatibilità tecniche.

Gli standard delle ruote MTB 29 pollici

Nella scelta delle ruote dovrai tenere in considerazione il sistema frenante, la battuta e il serraggio dei mozzi, e il corpetto ruota libera.

I sistemi frenanti delle ruote da 29 pollici per mountain bike

Relativamente ai freni, le ruote si dividono in ruote MTB freni a disco e per freni a pattino, con le prime ormai a quasi monopolizzare il mercato MTB, ma sulle bici da trekking si trovano ruote MTB 28 pollici per freni V-Brake, quindi a pattino.

Ruote MTB 29 per freni a pattino

Si differenziano perché sul fianco dei cerchi abbiamo la pista frenante su cui sfrega il pattino del freno. Esistono ruote polivalenti che prevedono sia l'attacco sul mozzo per il disco che la pista frenante sul cerchio.

Ruote MTB 29 per freni a disco

I kit di ruote esclusivamente per disco si distinguono per l'assenza di pista frenante e l'alloggio del rotore sulla flangia del mozzo, sia anteriore che posteriore. Sono disponibili due tipi di serraggio del disco sul mozzo, ossia a ghiera e a sei fori.

Ruote MTB 29 Centerlock e compatibili

In questo sistema il rotore viene fissato al mozzo con una ghiera filettata. La denominazione dei vari sistemi varia da produttore all’altro - Centerlock, Centerline, AFS - ma sono compatibili gli uni con gli altri.

Ruote MTB 29 a sei fori

Qui il disco dei freni è fissato al mozzo con sei viti, generalmente torx, che si avvitano sul filetto nella flangia. Ma in mozzi si differenziano anche per quanto sono larghi e come si ancorano alla bicicletta, andiamo a esaminare questo aspetto.

La battuta e il serraggio dei mozzi delle ruote MTB 29 pollici

La battuta è la larghezza dei mozzi, sia anteriore che posteriore, e il serraggio il sistema con cui si fissano al telaio, il mozzo posteriore, o alla forcella, il mozzo anteriore, ossia a sgancio rapido, quick release in inglese, da cui l’abbreviazione QR, o il perno passante, solitamente abbreviato in PP. Vediamo le battute più comuni e come comportarsi in fase di acquisto.

Boost e altri standard

Il Boost con perno passante è il sistema più diffuso sulle ruote MTB 29 pollici, ma esistono molti altri standard, come Boost maggiorati per le discipline gravity, o battute “tradizionali” da 135 mm con sgancio rapido per le ruote da 28 pollici da Trekking.

Alcune ruote sono convertibili con la sostituzione dei cap finali, ad esempio una ruota può passare dalla battuta Boost di 148 mm a quella standard da 142 mm, o a un Boost maggiorato, ma non sempre è possibile, per cui verifica attentamente questa opzione. Per una panoramica sui vari standard, Boost e non solo, puoi consultare la nostra pagina sui perni passanti e sganci rapidi.

Nel mozzo troviamo quindi quello che lo fa interagire con il resto della trasmissione della tua bici, ossia il corpetto ruota libera.

Il corpetto ruota libera

Il corpetto ruota libera del mozzo posteriore MTB stabilisce quindi se sia il kit ruote è compatibile o meno con la trasmissione della tua bici.
Sul mercato sono presenti i seguenti corpetti:

  • Shimano HG M (8-11 velocità Shimano e Sram con pignone minimo 11 denti)
  • Shimano Microspline (12 velocità solo Shimano con pignone minimo 10 denti)
  • SRAM XD (11-12 velocità solo SRAM con pignone minimo 9 denti)

Per approfondire le opzioni disponibili, puoi consultare la nostra pagina dedicata ai corpetti ruota libera. Tieni presente che spesso della stessa ruota è disponibile sia la versione Shimano compatibile che SRAM, e talvolta nella fornitura standard delle ruote sono presenti entrambi i corpetti, ma è sempre bene verificare con attenzione questo aspetto.

Dipanate tutte le questioni tecniche, vediamo come orientare la scelta in base alla disciplina praticata.

Le ruote da MTB ideali per la disciplina praticata

Le ruote da mountain bike 29 hanno una resa diversa a seconda di come sono state progettate le loro tre componenti principali: cerchio, mozzo e raggi. Cosa rende quindi una ruota MTB specifica per una disciplina invece che a un’altra? Andiamo ad analizzarlo.

Ruote MTB 29 Cross Country

Nel Cross Country si cerca la massima velocità nelle sezioni pedalate in salita e pianura, per cui la ruota MTB Cross Country ideale è dotata di un cerchio dal peso piuma, ottenuto grazie a un canale non larghissimo, circa 30 mm, che gira intorno a un mozzo non sovradimensionato e supportato da raggi relativamente sottili e in numero limitato.

Ruote MTB 29 DH

Al lato opposto dello spettro delle ruote da mountain bike, la ruota MTB 29 Downhill ideale è dotata di un cerchio dal canale larghissimo, da 35 mm in su, e robusto, adatto ad alloggiare copertoni dalle sezioni molto generose e spesso con tallone rigido. Ovviamente, il complesso è tenuto insieme da un numero di raggi adeguato e un mozzo con cuscinetti di numero e sezione superiore alla media. Da sottolineare come nella DH si facciano sempre più strada ruote da 27,5 pollici.

Le ruote per le altre discipline gravity, ruote MTB Enduro 29 o ruote MTB 29 All-Mountain o Trail, saranno un compromesso tra leggerezza, rigidità e robustezza. E per quanto riguarda il materiale del cerchio, meglio optare per ruote in carbonio o ruote in alluminio? Vediamone in breve le differenze.

Ruota MTB 29 carbonio o ruota MTB 29 alluminio

A grandi linee si può dire che un cerchio in carbonio brilla in leggerezza e smorza meglio le vibrazioni del terreno, a scapito di una relativa maggiore fragilità. Questo fa del Cross Country la loro disciplina di elezione, ma brillano anche nel gravity, se si è disposti a costi di manutenzione più elevati. La ruota MTB in alluminio ha infatti un rapporto costo/robustezza/prestazioni di gran lunga migliore.

Adesso sai tutto sulle ruote, non ti resta che ordinare il tuo nuovo kit di ruote MTB 29 su BIKE24!