Saldi estivi fino al -50% – Vai alle offerte!
Più di 800 marche
30 giorni di reso gratuito
Article header background
Article background image
Article background

Regolare sospensioni MTB – Regolazione forcella MTB

A men is adjusting the suspension fork on his mountain bike.

I vantaggi di regolare la forcella MTB ammortizzata

Forse ti starai proprio chiedendo perché la sospensione anteriore della tua mountain bike debba essere regolata. Questa è una buona domanda, ma puoi ottenere le massime prestazioni dalla tua forcella ammortizzata solo eseguendo regolazioni di precisione. Che tu abbia una forcella leggera da XC/Marathon o una forcella tripla piastra a escursione lunga per il downhill e il freeride, ti mostreremo come trovare la tua configurazione di base perfetta con gli strumenti giusti e dove, e come, potrai fare delle regolazioni di precisione, se necessario. Sfrutta al massimo l'escursione della tua forcella per ottenere la massima trazione e un perfetto assorbimento degli urti.

Quali sono le opzioni di regolazione della forcella MTB disponibili?

Dipende dalla forcella montata sulla bicicletta. Maggiore è la qualità dei componenti, maggiori sono le possibilità di regolazione.

Regolazioni preliminari:

  • Pressione forcella MTB ad aria o precompressione della molla per le molle in acciaio
  • Ritorno - Rebound
  • Compressione

Regolazioni avanzate:

  • "Ritorno ad alta/bassa velocità” (HSR, LSR)
  • “Compressione "alta/bassa velocità" (HSC, LSC)
Tools for to adjust the front fork of a bicycle.

COSA TI SERVE

Prepara il materiale e gli strumenti per la regolazione forcella MTB

  • Pompa per ammortizzatori
  • Metro a nastro, regolo pieghevole o calibro
  • Fascetta (opzionale)
  • Chiave a brugola (opzionale)
  • Strumento di impostazione QUARQ ShockWiz (opzionale)

Hai tutto quello che ti serve per la regolazione della forcella ammortizzata? Iniziamo!

 

Regolazione della sospensione della forcella – Guida semplice

Scopri come migliorare le tue uscite in MTB in pochi passi.

I nostri consigli per la preparazione della regolazione della forcella MTB

Innanzitutto, alcuni consigli di base per un corretto settaggio della forcella.

  • La tua forcella ammortizzata deve essere perfettamente funzionante e sottoposta a manutenzione periodica.
  • Effettua una sola modifica alla volta e provala subito.
  • Chiedi assistenza a un'altra persona per la regolazione base da fermo.
  • Strumenti di configurazione come QUARQ ShockWiz velocizzano il processo di regolazione.
  • Durante i test indossa il tuo usuale abbigliamento da bici, ad esempio lo zaino che usi quando giri in MTB.
  • Per le regolazioni assumi una posizione di guida sulla bicicletta molto centrale.

Il consiglio del nostro team: le forcelle dei principali produttori, come RockShox e FOX Factory, vengono solitamente fornite con una tabella pressione forcella MTB e impostazioni consigliate. Vi sono anche molti siti internet specializzati dove puoi trovare tutti i valori di base inserendo il numero di serie (di solito inciso nella testa forcella) della tua forcella.

A decal showing the suspension fork model specifications.
A person is measuring the travel of his fork with a folding rule.

Step 1

Trova l’escursione della sospensione

Conoscere l'escursione della forcella è la base per impostare il corretto tasso di molla. Questi dati sono spesso riportati su un adesivo sulla stessa o si trovano nella documentazione della tua mountain bike. Hai trovato le informazioni? Adesso puoi passare direttamente alla "regolazione SAG (affondo statico della sospensione)".

Altrimenti, procedi in questo modo:

  1. Svita il tappo della valvola, premi la valvola con un oggetto smussato e rilascia completamente l'aria.
  2. Comprimi completamente la sospensione a fine corsa. Assicurati che l'O-ring per la marcatura sia posizionato correttamente sull'anello parapolvere.
  3. Gonfia la cartuccia della forcella con la tua pompa per ammortizzatori - bilancia la pressione comprimendo ogni 10 psi - finché non è completamente estesa.
  4. Ora puoi misurare l'escursione della sospensione della tua forcella utilizzando, ad esempio, un metro a nastro.

Il consiglio del nostro team: se la forcella non dispone di un O-ring per la marcatura, è sufficiente fissare una fascetta da elettricista sullo stelo della forcella in modo da poterla spostare a qualsiasi altezza.

Step 1 - image
A men compresses the suspension fork while standing.

Step 2

Impostazione SAG (affondo statico della sospensione)

Ora è il momento di impostare, o tarare, il SAG. Si tratta della percentuale di escursione che la sospensione anteriore perde per il semplice fatto di sedersi sulla bici. In base all’uso, consigliamo il 15-20% come valore di base del SAG.

Assicurati che lo smorzamento della compressione sia completamente aperto per questa impostazione (ruota il selettore di regolazione in senso antiorario o in direzione "-"). 

Per prima cosa gonfia l'unità a molla alla pressione raccomandata sull'adesivo della forcella, in base al tuo peso totale in assetto da pedalata. Non dimenticare di bilanciare la pressione comprimendo la forcella di tanto in tanto.

Il SAG effettivo differisce significativamente dai valori raccomandati o non riesci a trovare alcuna raccomandazione sulla pressione? I passaggi seguenti ti aiuteranno a trovare il tuo SAG corretto:

  1. Siediti sulla bici mentre sei sostenuto dal tuo aiutante.
  2. Comprimi energicamente la sospensione anteriore.
  3. Assumi una posizione di guida sulla bici più centrale possibile.
  4. Chiedi al tuo aiutante di far scorrere l'O-ring verso il basso. 
  5. Scendi dalla bici senza esercitare ulteriore pressione sulla sospensione della forcella.
  6. A questo punto, l'O-ring deve essere posizionato in corrispondenza dei valori guida sopra indicati, a seconda della disciplina MTB praticata.
  7. Aggiungi aria se il SAG è troppo alto o, al contrario, rilasciala. 
  8. Controlla ripetendo nuovamente le operazioni da 1 a 6.
  9. Infine, annota la pressione dell'aria impostata.
A person is adjusting the fork rebound.

Step 3

Regolazione del rebound (ritorno)

Non riesci a trovare un’indicazione del produttore per la regolazione dell'estensione, chiamata anche ritorno o rebound? Ti mostreremo noi come trovarlo in autonomia. Per l'impostazione di base del rebound, cerca un marciapiede o un piccolo gradino.

  1. Chiudi completamente il rebound (ruota il selettore di regolazione in senso orario o in direzione "+").
  2. Alzati in piedi sulla bici con il peso in direzione di marcia e, con il freno anteriore tirato, comprimi il più possibile. 
    Se l'altezza della forcella è eccessiva, chiedi supporto a un aiutante più alto.
  3. Fai attenzione se la forcella "rimbalza" e come la ruota anteriore mantiene il contatto con il terreno.
  4. Apri lo smorzamento in estensione click per click (ruota in senso antiorario o in direzione "-") e prendi nota di quanti click hai aperto lo smorzamento in estensione.
  5. Comprimi di nuovo la forcella
  6. Se la sospensione anteriore si estende in modo rapido e preciso senza "rimbalzare", hai trovato la tua regolazione personale del ritorno.
Compression Adjustment know of a suspension fork.
A men on an MTB is landing in a flat while the suspension is bottoming out.

Step 4

Regolazione della compressione (compressione a bassa velocità)

Regolando lo smorzamento della compressione, puoi stabilire quanto a lungo gli pneumatici della tua MTB mantengono il contatto con il terreno. Se lo smorzamento della compressione è troppo alto, la bicicletta inizierà a rimbalzare durante gli impatti, ma sarà più agile in accelerazione e più efficace nella pedalata. Alcuni produttori hanno anche dei valori guida consigliati, ma con i nostri consigli puoi anche semplicemente "sperimentare" la regolazione ottimale della compressione.

  1. Ruota la manopola di regolazione completamente in senso orario per chiudere e in senso antiorario per riaprire. Conta gli scatti e poi imposta la regolazione a metà (50% di chiusura).
  2. Fai un giro sul tuo trail di prova.
  3. Quando sposti il peso in piedi e quando freni, presta attenzione a quanto si comprime la bici.
  4. Se la sospensione anteriore rilascia l'intera corsa anche su drop molto bassi e si indurisce sullo sconnesso veloce, ruota ulteriormente la compressione.
  5. Annota quanti click hai aperto lo smorzamento della compressione prima di iniziare la prova successiva.

Settaggio avanzato ritorni, compressione, volume d'aria della forcella MTB

Hai una forcella "completa", con tutte le opzioni di regolazione, e vuoi sfruttarla al massimo? Allora possiamo darti alcuni preziosi consigli. Tuttavia, è necessario dedicare un po' di tempo e sviluppare della sensitività alle regolazioni. La cosa migliore: fai le tue prove sui trail.

A men is riding downhill on his mountainbike.

Rebound e compressione ad "alta velocità"

Come suggerisce il nome, l'impostazione dello smorzamento "ad alta velocità" entra in gioco solo in caso di impatti in velocità. 
Quando affonda molto, si ha la sensazione che la forcella rimbalzi troppo lentamente o troppo velocemente. In questo caso controlla l'impostazione dell'estensione ad alta velocità.
Se la forcella si comprime troppo velocemente sui drop e i salti, chiudi lo smorzamento della compressione ad alta velocità di 1-2 click. Poi fai un giro di prova e regola ulteriormente, se necessario.

Il consiglio del nostro team: 

  • Inizia con l'impostazione del rebound "ad alta velocità" (HSR). Una volta completata questa impostazione, procedi con lo smorzamento della compressione "ad alta velocità" (HSC). 
  • Prova entrambe le impostazioni massime (completamente chiuso/ completamente aperto) e percorri la tua discesa di test in successione con le due impostazioni. Poi, clic dopo clic, ti arriverai progressivamente alla tua impostazione preferita.

Volume d'aria e pressione forcella MTB

Quasi tutte le forcelle a sospensione pneumatica attuali offrono la possibilità di modificare il volume della cartuccia pneumatica e quindi la sua progressione. La modifica viene effettuata utilizzando i cosiddetti distanziali di volume (noti anche come token). La differenza è chiaramente visibile nell'illustrazione:

A graphic showing the stroke progession of a suspension fork with and without tokens.

Sebbene la pressione iniziale sia identica, nella camera più piccola, la pressione e aumenta maggiormente a parità di corsa a causa dello spazio ridotto. È quindi necessaria una forza maggiore (a parità di pressione iniziale) per utilizzare l’escursione della cartuccia ammortizzane (riduzione del volume della camera d'aria positiva = aumento del rapporto di compressione della sospensione e della progressione finale).

La modifica del volume della camera d'aria può essere utile nei seguenti casi: 

Problema: il SAG è impostato correttamente, ma non è possibile utilizzare l'intera corsa della forcella.

Soluzione: rimuovi i token presenti per aumentare il volume.

Problema: il SAG è impostato correttamente, ma la forcella continua ad andare a fine corsa.

Soluzione: per ridurre il volume della molla ad aria, installa dei distanziali aggiuntivi.

Le nostre raccomandazioni

Regolare forcella MTB – Altre opzioni molto comuni

Hai configurato la tua sospensione anteriore con il nostro manuale, ma vorresti una reattività ancora migliore, un peso minore complessivo della bicicletta o una regolazione ancora più precisa? Con i seguenti componenti potrai ottenere ancora di più dal tuo "ferro smorzante".

Le nostre raccomandazioni

Cura della forcella: fondamentale per prestazioni ottimali

La forcella può renderti un effetto ammortizzante fluido solo se viene pulita e mantenuta a regola d'arte e regolarmente. Una spugna o un panno morbido bagnati con semplice acqua sono perfetti per la pulizia. Per una manutenzione minima puoi trattare gli steli, le boccole e gli anelli pulenti con uno spray per sospensioni. È sufficiente applicarne una goccia su ogni stelo della forcella e comprimere alcune volte. Ti consigliamo di rimuovere il prodotto in eccesso con un panno morbido.

Le nostre raccomandazioni

Video Consultation Banner
Video Consultation Banner
Video Consultation Banner

Ancora dubbi su come scegliere una bici?

Contatta il nostro team di esperti in materia di biciclette.

Vuoi conoscere tutte le nostre novità?

Iscriviti alla nostra newsletter e saprai sempre cosa c'è di nuovo nel mondo del ciclismo e di BIKE24.