Saldi estivi fino al -50% – Vai alle offerte!
Più di 800 marche
30 giorni di reso gratuito
Article header background
Article background image
Article background

5 consigli per trovare il modello adatto alla tua bici

Un uomo scambia una batteria su una e-mountainbike

1) Verifica la capacità della batteria e all'autonomia necessaria

Quando si valuta una nuova batteria per la propria bicicletta elettrica, due fattori sono particolarmente importanti: la capacità e l'autonomia della batteria.

  • Capacità della batteria: la capacità di una batteria per e-bike si misura in watt per ora, o wattora (Wh). Indica la quantità di energia che la batteria può immagazzinare. Se sei alla ricerca di una city bike elettrica leggera per tragitti brevi nell'uso quotidiano e per pendolarismo, una batteria agli ioni di litio con capacità compresa tra 250 e 400 Wh è sicuramente sufficiente. Tuttavia, se hai in programma giri lunghi con molti metri di dislivello e velleità sportive, allora vale la pena cercare una MTB elettrica o una bici trekking elettrica dal motore potente con una batteria da 750 Wh o più.
  • Autonomia della batteria: l'autonomia delle bici elettriche dipende dalla capacità della batteria. In pratica, maggiore è il numero di wattora, maggiore è la distanza percorribile con una singola carica. Tuttavia, è importante tenere presente che una capacità maggiore spesso va di pari passo con un peso maggiore della batteria, che a sua volta influisce sul peso complessivo della e-bike. Valutare bene l'autonomia e il peso delle varie bici elettriche è quindi fondamentale.
Frindly man from customer support

Vuoi acquistare una e-bike?

2) Valuta le tue esigenze

Prima di scegliere una batteria per il motore della tua e-bike, devi valutare le tue esigenze personali e come utilizzi solitamente la bici. Ad esempio, tendi a fare tragitti brevi? In questo caso non ti serve necessariamente una batteria ebike pesante con una grande capacità e di lunga durata. Ti piacciono i tour di più giorni o pedali soprattutto in salita? Allora una ebike dotata du un motore potente e quindi una batteria con una lunga autonomia è indispensabile! La scelta della batteria dipende quindi essenzialmente dal fabbisogno energetico del motore della ebike, che a sua volta dipende dall'uso che ne intendi fare.

3) Considera i pro e i contro delle batterie integrate ed esterne per bici elettriche

Le moderne batterie agli ioni di litio delle e-bike possono essere perfettamente integrate nel telaio o fissate esternamente al telaio. Le batterie integrate sono esteticamente gradevolie e garantiscono una distribuzione equilibrata del peso della bici a pedalata assistita. Le batterie esterne, invece, sono più facili da rimuovere e sostituire. La scelta del tipo di installazione della batteria dipende quindi dalle preferenze estetiche, ma anche da considerazioni pratiche, come la possibilità, o la necessità, di portare a casa la batteria per ricaricarla.

Ma considera che anche le batterie perfettamente integrate spesso possono essere facilmente rimosse. Ma dipende dal modello e dal costruttore di questi due prodotti.

Friendy man from customer support

Vuoi acquistare una bici elettrica?

4) Fai attenzione alla posizione della batteria sulla bici elettrica

Considera anche il peso della batteria e la sua posizione sulla bicicletta elettrica. Una batteria pesante può influire sulla maneggevolezza e rendere più difficile la gestione della bici, soprattutto in curva o quando c’è bisogno di sollevare la ebike. Questo vale anche per le diverse posizioni di installazione della batteria sulla bicicletta:

  • Batteria per e-bike sul tubo obliquo: la batteria è posizionata in modo visibile sul tubo obliquo del telaio della bici e può essere rimossa.
  • Batteria per e-bike nel tubo obliquo: in questo caso, la batteria della bici è completamente o parzialmente integrata nel telaio.
  • Batteria per e-bike dietro o davanti al tubo verticale: la batteria si trova dietro o davanti al tubo verticale, cioè tra la ruota posteriore e il telaio della bici.
  • Portapacchi: la batteria si trova direttamente sopra o sotto il portapacchi.
  • E-bike con due batterie: conosciuta anche come “doppia batteria”, con questa opzione, vengono utilizzate due batterie contemporaneamente. Le due batterie possono essere installate sulle bici in posizioni diverse. Le due batterie scaricano in sequenza e garantiscono più autonomia, però, ovviamente, con più peso sulla bici.
  • Range extender - Batteria supplementare: una forma speciale di "doppia batteria". Questo tipo di accumulatore sono comunemente chiamati range extender e consistono in piccoli pacchi batteria supplementari agli ioni di litio che aumentano l'autonomia della tua ebike.

5) Considera il tempo di ricarica e la durata della batteria delle bici elettriche

Il tempo di ricarica di una batteria per biciclette elettriche al litio può variare a seconda del modello e della capacità. Alcune batterie possono essere caricate completamente in poche ore, mentre altre richiedono più tempo. Alcune aziende, assieme alle loro batterie, forniscono i cosiddetti caricabatterie veloci che però possono avere un impatto negativo sulla durata della batteria. Quindi la ricarica veloce non è sempre la soluzione migliore per il tuo modo di utilizzare la bici elettrica, per cui ti consigliamo di valutare il tempo di ricarica in relazione alle tue personali esigenze.

Altrettanto importante è la vita della batteria prevista in termini di cicli di ricarica. Le migliori batterie per biciclette elettriche al litio di solito arrivano fino a 1.000 cicli di ricarica o più prima che la loro capacità diminuisca sensibilmente.

Man and woman cycling Gravel E-Bikes

Sei in procinto di acquistare una e-bike e ti interessa sapere a cosa (oltre alla batteria) prestare attenzione?

Scopri i nostri consigli sulle bici elettriche