COVID-19: Tempo di consegna3 in Italia 3-6 giorni lavorativi

800.000 clienti attivi

Gravel bike, componenti & accessori per le tue sfide

Dove l'asfalto finisce, inizia il puro divertimento. Con una bici Gravel sfreccerai veloce come il vento dalla primavera all'autunno. E d'inverno? Meglio una Gravel o una Mountain bike? Con le bici Gravel puoi pedalare per tutto l'anno in piena sicurezza su terreni con pendenza moderata e su strada come una classica bici da corsa. In questa sezione, oltre ai migliori modelli di bici Gravel, troverai informazioni sui componenti per il tuning, l'abbigliamento funzionale e le scarpe da Gravel per pedali clipless.

Continua a leggere

Santini

Santini Alpha Trail Jacket - military green VM
Immagine prodotto da Santini Alpha Trail Jacket - military green VM

193,76 €*

Fizik Equipment

Fizik Terra Powerstrap X4 Gravel Shoe - black/black
Immagine prodotto da Fizik Terra Powerstrap X4 Gravel Shoe - black/black

102,51 €*

Continental

Continental Terra Trail ProTection - Gravel Folding Tire - 40-622 - black
Immagine prodotto da Continental Terra Trail ProTection - Gravel Folding Tire - 40-622 - black

37,92 €*

BBB Cycling

BBB Cycling Graveller BHB-36 31.8 Handlebar - black
Immagine prodotto da BBB Cycling Graveller BHB-36 31.8 Handlebar - black

32,80 €*

Giro

Giro Savix II Road Shoes Women - black
Immagine prodotto da Giro Savix II Road Shoes Women - black

129,17 €*

Endura

Endura GV500 Waterproof Trouser - anthracite
Immagine prodotto da Endura GV500 Waterproof Trouser - anthracite

131,22 €*

Tune

Tune Geiles Teil 4.0 OS 31.8 Stem 8°
Immagine prodotto da Tune Geiles Teil 4.0 OS 31.8 Stem 8°

164,02 €*

SQlab

SQlab 612 Ergowave active 2.1 Saddle - S-Tube
Immagine prodotto da SQlab 612 Ergowave active 2.1 Saddle - S-Tube

153,73 €*

Shimano Equipment

Shimano SH-RX800 Women's Gravel Shoes - navy
Immagine prodotto da Shimano SH-RX800 Women's Gravel Shoes - navy

142,49 €*

POC

POC Thermal Glove - 1205 Zink Orange
Immagine prodotto da POC Thermal Glove - 1205 Zink Orange

60,48 €*

DMT

DMT GK1 Gravel Shoes - black/bordeaux
Immagine prodotto da DMT GK1 Gravel Shoes - black/bordeaux

152,75 €*

Sportful

Sportful SuperGiara Bibtight - 002 Black
Immagine prodotto da Sportful SuperGiara Bibtight - 002 Black

85,08 €*

Campagnolo

Campagnolo Ekar Groupset 1x13-speed
Immagine prodotto da Campagnolo Ekar Groupset 1x13-speed

1.322,51 €*

DT Swiss

DT Swiss GRC 1400 Spline Carbon 42 - Set di Ruote - Copertoncino - 6-Loch - 12x100mm | 12x142mm
Immagine prodotto da DT Swiss GRC 1400 Spline Carbon 42 - Set di Ruote - Copertoncino - 6-Loch - 12x100mm | 12x142mm

1.496,80 €*

Shimano Parts

Shimano GRX FC-RX810-2 Crankset 2x11-speed - 48/31 Teeth
Immagine prodotto da Shimano GRX FC-RX810-2 Crankset 2x11-speed - 48/31 Teeth

169,15 €*

DT Swiss

DT Swiss G 1800 Spline 25 - Set di Ruote - Copertoncino - Centerlock - 12x100mm | 12x142mm
Immagine prodotto da DT Swiss G 1800 Spline 25 - Set di Ruote - Copertoncino - Centerlock - 12x100mm | 12x142mm

307,55 €*

BMC Bikes

BMC URS LT ONE - X01 Eagle AXS Carbonio Bicicletta Gravel - 2022 - Mustard & Black
Immagine prodotto da BMC URS LT ONE - X01 Eagle AXS Carbonio Bicicletta Gravel - 2022 - Mustard & Black
Montaggio della bicicletta Merce ingombrante

8.200,66 €*

Sidi

Sidi Gravel MTB Shoes - black/dark green
Immagine prodotto da Sidi Gravel MTB Shoes - black/dark green

147,62 €*

DT Swiss

DT Swiss GR 1600 Spline 25 - Wheelset - Clincher - Centerlock - 12x100mm | 12x142mm
Immagine prodotto da DT Swiss GR 1600 Spline 25 - Wheelset - Clincher - Centerlock - 12x100mm | 12x142mm

471,59 €*

Lizard Skins

Lizard Skins DSP V2 Bar Tape - 2.5 mm
Immagine prodotto da Lizard Skins DSP V2 Bar Tape - 2.5 mm

27,67 €*

Cannondale Bikes

Cannondale TOPSTONE 2 - Shimano GRX - Bicicletta Gravel - 2022 - midnight blue
Immagine prodotto da Cannondale TOPSTONE 2 - Shimano GRX - Bicicletta Gravel - 2022 - midnight blue
Montaggio della bicicletta Merce ingombrante

2.254,44 €*

Basso Bikes

Basso Palta Rival AXS XPLR 1x12 Gravel Bike - 2022 - Phantom Black
Immagine prodotto da Basso Palta Rival AXS XPLR 1x12 Gravel Bike - 2022 - Phantom Black
Montaggio della bicicletta Merce ingombrante

5.873,43 €*

Mavic Parts

Mavic Allroad Disc Wheelset UST Clincher Tires - 6-Bolt - FW: 12x100mm/QR | RW: 12x142mm/QR
Immagine prodotto da Mavic Allroad Disc Wheelset UST Clincher Tires - 6-Bolt - FW: 12x100mm/QR | RW: 12x142mm/QR

225,54 €*

Lizard Skins

Lizard Skins DSP V2 Bar Tape - 3.2 mm
Immagine prodotto da Lizard Skins DSP V2 Bar Tape - 3.2 mm

25,62 €*

BBB Cycling

BBB Cycling GravelRibbon BHT-16 Handlebar Tape - black
Immagine prodotto da BBB Cycling GravelRibbon BHT-16 Handlebar Tape - black

18,44 €*

Kona Bicycles

Kona LIBRE EL - Shimano GRX Gravel E-Bike - 2022 - Metallic Pewter
Immagine prodotto da Kona LIBRE EL - Shimano GRX Gravel E-Bike - 2022 - Metallic Pewter
Montaggio della bicicletta Merce ingombrante

4.612,42 €*

Bombtrack Bikes

Bombtrack Audax Al - 650B Cross/Gravel/Roadbike - 2021 - glossy sky blue
Immagine prodotto da Bombtrack Audax Al - 650B Cross/Gravel/Roadbike - 2021 - glossy sky blue
Montaggio della bicicletta Merce ingombrante

2.050,41 €*

Giro

Giro Rumble VR Scarpe MTB - dress blue/gum
Immagine prodotto da Giro Rumble VR Scarpe MTB - dress blue/gum

76,88 €*

Sidi

Sidi Gravel MTB Shoes - black/black
Immagine prodotto da Sidi Gravel MTB Shoes - black/black

165,05 €*

SRAM

SRAM Force XPLR eTap AXS Rear Derailleur 1x12 - grey
Immagine prodotto da SRAM Force XPLR eTap AXS Rear Derailleur 1x12 - grey

276,80 €*


🌳 Cos’è una bici da Gravel?

Una bicicletta da gravel è una speciale bici da corsa la cui concezione la rende ben manovrabile anche lontano dalle strade asfaltate, ad esempio su percorsi sterrati (in inglese, “gravel road”). A tal fine, le bici da Gravel possono essere dotate di copertoni relativamente ampi (ad esempio, 40 mm) e alcune presentano anche ruote particolarmente maneggevoli da 27,5 pollici (650B) al posto delle consuete ruote da 28 pollici. Le biciclette da gravel sono concepite per un comfort di guida elevato, dunque la sopraelevazione della sella risulta evidentemente inferiore. Per le escursioni di più giorni all’insegna del bikepacking, la maggior parte delle bici da gravel è dotata di un numero particolarmente elevato di punti di fissaggio per portapacchi e borse.

🚲 Cosa differenzia le biciclette da gravel dalle bici da corsa?

Una differenza fondamentale tra una bici da corsa e una bici da gravel risiede nella possibilità che quest’ultima sia dotata di copertoni più ampi. La larghezza raggiunge tranquillamente 40 mm e, spesso, è addirittura superiore. Pertanto, è possibile percorrere tranquillamente sia sentieri boschivi sia strade di ghiaia o sterrate. Puoi anche scegliere una bici da Gravel con una forcella a sospensione o adattarne una per un comfort ancora maggiore. Mentre la trazione semplice non si è ancora affermata sulle bici da corsa, sul mercato sono sempre più diffuse bici da Gravel con cambio 1 x 11 o 1 x 12. 
Inoltre, ciò che salta all’occhio di chi osserva una bici da gravel è la forma solitamente speciale del manubrio da corsa, con drop e reach particolarmente ridotti, nonché le estremità del manubrio scampanate, le cosiddette “flared drop”. Queste caratteristiche specifiche consentono maggiore controllo sul trail.

🌄 Gravel vs ciclocross: qual è la differenza?

Le bici da ciclocross sono prevalentemente leggere e dotate di una geometria del telaio aggressiva, al contrario delle biciclette da gravel che, di norma, risultano comode e robuste. In virtù di questi diversi requisiti, alcuni materiali per telai sono stabiliti a seconda della rispettiva disciplina. I tubi in acciaio risultano esteticamente più gradevoli, ma nel complesso più pesanti, dei tubi in alluminio, carbonio o in raro titanio. Per consentire escursioni gravel di più giorni, la maggior parte delle biciclette da gravel è dotata, oltre che di attacchi per parafanghi, anche di un numero particolarmente elevato di occhielli per portapacchi e portaborraccia. La geometria di una bici da ciclocross è improntata alle competizioni, mentre una bicicletta da gravel offre una seduta più dritta e comoda.

✅ Perché una bicicletta da gravel?

Questo tipo di bicicletta risulta confortevole grazie alla propria geometria, che rende possibili sia escursioni prolungate di più giorni sia tragitti quotidiani per i pendolari. 
Le biciclette da gravel presentano una struttura particolarmente robusta e affidabile, dunque sono per lo più dotate di un cambio meccanico piuttosto che elettronico. 
Una bicicletta da gravel, grazie ai copertoni ampi, offre velocità, sicurezza e comodità anche sui sentieri boschivi e sui percorsi sterrati. A differenza di una bici da corsa tradizionale, una bicicletta concepita per l’utilizzo su percorsi sterrati presenta punti di fissaggio per portapacchi e parafanghi.

💳 Quanto costa una bicicletta da gravel?

Nonostante i numerosi pregi di una bicicletta da gravel, il costo non deve essere necessariamente superiore a quello di altre bici. Naturalmente, come per le bici da corsa e da ciclocross, sono disponibili biciclette da gravel di fascia alta, caratterizzate da un equipaggiamento particolarmente pregiato. Tuttavia, poiché sono concepite soprattutto per garantire comfort e affidabilità e, pertanto, non si risparmia su ogni grammo del telaio e dei componenti (per un sovrapprezzo elevato), alcune biciclette da gravel risultano relativamente convenienti. Sono più frequentemente realizzate in alluminio o acciaio piuttosto che in carbonio e solo raramente sono dotate di un cambio elettronico particolarmente costoso, come quello spesso presente sulle bici da ciclocross e da corsa di alta gamma.

Ulteriori argomenti interessanti

Biciclette da gravel: più di una semplice tendenza da oltreoceano

Mentre fino a pochi anni fa le bici Gravel erano considerate una nuova tendenza in Europa, queste chic all-rounders sono oggi una delle più richieste rispetto ad altre biciclette come le MTB e le bici da strada. Le biciclette da gravel (in alternativa, gravel bike) rappresentano dunque una categoria di biciclette piuttosto recente. Il concetto del gravel proviene dagli Stati Uniti. Lì, da un lato sono presenti meno strade asfaltate, dall’altro si è ampliato il desiderio di muoversi ancora più liberamente. I ciclisti volevano essere in grado di esplorare il mondo anche oltre le lisce carreggiate, lontano dal traffico delle strade. Da questo desiderio, ha avuto origine una cultura delle due ruote completamente a sé stante. Oltre a una bici specifica, i ciclisti che si dedicano al gravel puntano su un abbigliamento funzionale ma alla moda, nonché su scarpe da bici che, a dispetto della funzionalità di sgancio, siano emblema dello stile casual.

Guida e freni su una bici da Gravel

Come la maggior parte delle cose su una bici Gravel, la trasmissione combina il meglio dei due mondi: cassette a 11 e 12 velocità con ingranaggi da montagna fino a 44 denti - quasi come su una MTB - per salite ripide o impegnative, combinate con pignoni ad alta velocità finemente graduati per l'azione su strada. Quindi, con una bici Gravel attuale, non devi preoccuparti se si tratta di un giro sportivo dopo il lavoro con rapidi cambi di ritmo o un tour di più giorni in montagna con lunghe salite costanti. Grazie ai rapporti di trasmissione di oltre il 400% e al peso ridotto della bicicletta, sei pronto per qualsiasi sfida.

Molte bici Gravel attuali sono equipaggiate con una sola corona stretta e larga nella parte anteriore, che impedisce alla catena di saltare via. Questo design semplifica il processo di spostamento ed è meno soggetto a difetti. Con il cambio 1x11 o 1x12 velocità, il rischio di cambiare o di far saltare la catena è ridotto. Non c'è nemmeno bisogno di mantenere e regolare il deragliatore anteriore. Si sa che i biker di una Gravel vogliono spingersi oltre i limiti, ed è per questo che i cosiddetti ingranaggi e pedivelle a montaggio diretto sono spesso installati su biciclette complete. Se la larghezza di banda non è sufficiente, il montaggio diretto permette di adattare rapidamente la vostra trasmissione per i cross alpini.

I freni a disco idraulici sono ora un elemento di base delle bici da ghiaia. I sistemi frenanti, che sono stati appositamente ottimizzati per questo settore di utilizzo in termini di costruzione leggera e prestazioni, offrono una elevata potenza frenante e consentono una buona decelerazione anche in condizioni di bagnato. Inoltre, permettono l'uso senza problemi di pneumatici e cerchi di diverse larghezze. 

Alluminio e carbonio per una posizione di seduta su Gravel più comoda

Le moderne bici da Gravel in alluminio o carbonio convincono per il peso ridotto, l'alta capacità di carico, la rigidità in accelerazione e l'alto comfort sulle lunghe distanze. Questo è possibile grazie a un design mirato dei materiali su telaio e forcella, nonché a processi di produzione all'avanguardia come l'idroformatura dell'alluminio o la preformazione del carbonio e innumerevoli prototipi.

 

Stai ancora decidendo se optare per una bici Gravel in alluminio o in carbonio? Ecco una panoramica dei vantaggi e degli svantaggi più importanti:

Materiale del telaio in carbonio:

+ super leggero
+ massima rigidità e ancora confortevole
+ forme di tubi sottili e aerodinamiche
+ design e finiture uniche del telaio

- segmento di prezzo medio-alto
- un po' più sensibile agli impatti

materiale del telaio alluminio:

+ ottimo rapporto qualità-prezzo
+ luce
+ alta rigidità
+ molto reattivo

- sezioni trasversali dei tubi più grandi
- meno comfort di guida
- invecchiamento più rapido del materiale

Oltre alla fabbricazione, la geometria del telaio è anche decisiva per l'equilibrio tra elevato comfort, maneggevolezza e buona trasmissione della potenza che i modelli attuali offrono. 
Gli angoli di sterzo e di seduta sono più ripidi e i telai sono complessivamente più corti rispetto alle bici da strada, il che significa che la tipica posizione di guida su una bici da ghiaia è meno distesa, in molti casi anche abbastanza eretta. Allo stesso tempo, le bici sono decisamente manovrabili fuoristrada e se vuoi smontarle, i tubi superiori spesso inclinati rendono lo smontaggio un gioco da ragazzi.

Molti costruttori usano attacchi e manubri speciali per rendere la posizione di seduta durante la pedalata (manubrio superiore) un po' più eretta e quindi più comoda a lungo termine. I modelli utilizzati sono più corti e spesso hanno un angolo positivo. Ma anche le forme del manubrio si discostano significativamente dal classico design a goccia. Per esempio, i modelli con rise (aree di presa rialzate sul manubrio superiore) o backsweep (curva del manubrio all'indietro) permettono una posizione di seduta ancora più comoda sulla Gravel. Le curve successive (gocce) non sono così grandi e sono un po' svasate ai lati (flare). Questo significa che non devi essere un atleta professionista per ottenere prestazioni dal manubrio inferiore. Tra l'altro, il design del manubrio assicura anche un manubrio più largo e quindi più controllo.

Bici da Gravel e bici da strada a confronto

Per aiutarti a scegliere una bici da Gravel o da strada, ecco una panoramica delle caratteristiche comuni:

  • Manubrio da strada (dropbar) con leve del cambio/freno (per esempio Shimano STI) per una posizione di presa aerodinamica.
  • Ottimizzazione per un peso ridotto - in alluminio o carbonio
  • Cambio meccanico o elettronico
  • Per ruote da 28 pollici con cerchi in alluminio o in carbonio ancora più leggeri
  • Oggi quasi solo disponibile con freni a disco

E questo è ciò che distingue le bici da Gravel da quelle da corsa su strada:

  • Passo più corto e una posizione di guida meno allungata per un maggiore controllo
  • Tipica bici da Gravel - posizione di guida e posizione delle braccia più comoda
  • Movimento centrale più alto per una maggiore distanza in fuoristrada.
  • I telai e le forcelle Gravel non sono progettati principalmente per l'aerodinamica, ma anche per la stabilità, il comfort e la compatibilità con il bikepacking.
  • Più spazio per l'uso di ampi pneumatici chiodati con alta aderenza in caso di fango.
  • Gamma di ingranaggi più ampia e per lo più unità singole (1x11/1x12 velocità)
  • Ruote più robuste e un po' più pesanti con più raggi
  • Molte delle migliori marche offrono anche modelli urbani con luci fisse e parafanghi.

Percorsi fangosi, snow gravel e ice cross: il divertimento anche in inverno

Il sommesso crepitio della neve e il lieve ronzio della catena precedono un piccolo gruppo di ciclisti in sella alle proprie bici da ciclocross e gravel. Escursionisti e camminatori si arrestano increduli e, sporadicamente, si sentono commenti come: “Guarda, che coraggio per andare ancora in bici”, “Avete i copertoni spike?” o “Lì avanti è ghiacciato, non avanzate oltre”. Eppure, i ciclisti procedono.

In questa sezione, desideriamo sfatare alcuni miti sul ciclismo invernale con bici da corsa su percorsi non asfaltati. Inoltre, offriamo alcuni suggerimenti sulla configurazione corretta della bicicletta e sull’equipaggiamento adeguato per affrontare al meglio neve, fango e temperature di -10 gradi e allenarsi in modo ottimale per le sfide che si presenteranno.  
Le bici da ciclocross e gravel, grazie ai copertoni profilati relativamente sottili, risultano comunque versatili, pratici e tuttavia veloci in presenza di fango o di un leggero manto di neve. In fin dei conti, ciò che serve per pedalare nella stagione fredda e, in particolare, su terreni invernali sono quasi sempre più tempo e coraggio. Non fa per te? Vuoi un ritmo veloce (una media più elevata) o preferisci un allenamento a intervalli più incisivo? In tal caso, in presenza di grandi quantità di neve, è consigliabile percorrere tratti più lunghi sulla strada o, se questa non è pulita, passare a una bicicletta statica. Non ti stanchi mai di partire all’avventura e attraversare gelidi paesaggi invernali? Ecco alcuni suggerimenti per la configurazione della bicicletta.

I copertoni della bici rappresentano i componenti più importanti per il ciclismo invernale. A differenza di quanto si crede, è possibile procedere su terreni invernali misti lontano dalla strada anche senza spike. In particolare, sulla neve, vale il principio per cui la situazione è tanto migliore quanto è maggiore la larghezza, per quanto soprattutto le bici da ciclocross, ma anche le biciclette da gravel, presentino una libertà limitata in termini di copertoni. Considera dunque la possibilità di acquistare copertoni più larghi e informati prima presso il produttore della bici o del telaio in merito alla larghezza massima dei copertoni. Inoltre, per la scelta dei giusti copertoni invernali da ciclocross e gravel, sono importanti l’utilizzo di una mescola che rimanga morbida anche in presenza di basse temperature e la corrispondente ottimizzazione del profilo. In ogni caso, prima di partire per un’escursione, occorre innanzitutto controllare la pressione dell’aria. A seconda delle condizioni, diminuendo la pressione dell’aria, è possibile aumentare la superficie di contatto e la presa su terreni più molli e distribuire meglio la pressione sulla neve. Un copertone da gravel da 43 mm che, solitamente, su strada viene utilizzato con una pressione di 2,5 bar davanti e di 3 bar o più dietro, sulla neve scorre bene a 1,6 o 1,8 bar (con un peso del ciclista di circa 70 kg). Se il terreno è piuttosto duro o decisamente infangato, è possibile aumentare nuovamente la pressione. 
Ci si accorgerà che la ruota posteriore scorre più velocemente già su lievi salite. Per evitarlo, è sufficiente selezionare una marcia più leggera e aumentare la frequenza di pedalata per velocità elevate. Eventualmente, è possibile considerare anche una cassetta dei pignoni con una maggiore gamma di rapporti. 

Oltre a una bicicletta adeguata, per il ciclocross e il gravel invernali, tutto si riduce al ciclista e al suo equipaggiamento. In generale, per il ciclista occorre un buon allenamento tecnico, in quanto sui terreni umidi e scivolosi, soprattutto in curva, è necessario distribuire diversamente il peso e individuare il punto di frenata ottimale. D’altro canto, lo stesso principio vale anche in discesa. Eppure, anche con una bicicletta da gravel perfetta e una preparazione tecnica adeguata, congelare non piace a nessuno. Anche in bicicletta, per ottenere calore sufficiente nella stagione fredda, occorre “vestirsi a cipolla” e seguire il principio secondo cui abbondare è meglio che scarseggiare. Sebbene ciò sia possibile per il corpo e gli arti, risulta purtroppo difficile per mani, piedi e testa, la parte più calda del corpo. 
Nessun problema però: grazie a speciali scarpe da bici invernali, sottocaschi e sciarpe a tubo, nonché guanti spessi e impermeabili, è possibile superare qualsiasi ostacolo. Ecco come potrebbe presentarsi il guardaroba da bici per la stagione fredda:

 

 

Parte del corpo Da 5 a -5 gradi Da -5 gradi in giù
Testa/collo Sottocasco softshell antivento, sciarpa a tubo, opzionale: visiera del casco in caso di pioggia Passamontagna antivento, sciarpa a tubo più spessa, opzionale: visiera del casco in caso di pioggia
Parte superiore del corpo Baselayer: maglietta o maglia a maniche lunghe isolante 
Maglia: maglia a maniche lunghe/felpa 
Strato esterno: casacca da bici antivento, giacca da bici softshell o giacca da bici impermeabile e antivento 
Suggerimento: anche una giacca antipioggia leggera può servire in caso di emergenza.
Baselayer: maglietta a maniche lunghe in lana merino 
Maglia: maglia termica a maniche lunghe 
Strato esterno: giacca invernale termica impermeabile e antivento
Mani   Guanti in pile o softshell con copriguanti impermeabili opzionali Guanti invernali impermeabili, antivento e ben isolati
Gambe Baselayer: mutande corte o lunghe 
Strato esterno: pantaloni da bici lunghi (bib tights) con protezione antivento o pantaloni da bici invernali impermeabili e antivento 
Suggerimento: anche un paio di pantaloni antipioggia attillati può servire in caso di emergenza
Baselayer: mutande lunghe di lana merino 
Strato esterno: pantaloni da bici invernali impermeabili e antivento
Piedi Calze spesse 
Scarpe da bici chiuse con copriscarpe o scarpe da bici impermeabili, opzionalmente con copriscarpe

Calze di lana spesse o in lana merino 
Scarpe da bici invernali impermeabili e ulteriormente isolate

 

Un apporto di liquidi adeguato è imprescindibile per prestazioni ottimali in caso di tragitti prolungati Questo principio vale anche per il gravel e il ciclocross in inverno. Inoltre, le bevande calde contribuiscono a prevenire il raffreddamento. Per impedire che il tè caldo si trasformi in ghiaccio in poco tempo, è possibile ricorrere a una borraccia isolata anche in bici o a un termos con bicchiere per una pausa rilassante.

Dove acquistare online le migliori bici da Gravel

Se vuoi realizzare il tuo sogno di pedalare una Gravel in alluminio o carbonio durante la tua prossima avventura all'aria aperta, BIKE24 è il posto giusto per te! Nel nostro negozio online puoi comprare le più performanti bici Gravel delle migliori marche.

 

Usando i nostri filtri, puoi trovare velocemente i modelli con le caratteristiche da te desiderate, così come la corretta altezza del telaio grazie alla nostra guida alle dimensioni del telaio. Quando la bici ti sarà consegnata, le nostre istruzioni di montaggio di guideranno passo dopo passo verso gli ultimi semplici passaggi per poter iniziare subito la tua prossima avventura su due ruote.