Saldi estivi fino al -50% – Vai alle offerte!
Più di 800 marche
30 giorni di reso gratuito
Filtro

Smagliacatena: uno strumento molto utile per ogni ciclista

La catena della bici è uno degli elementi più soggetti a usura. Prima o poi arriverà il momento di doverla aprire per rimuoverla. Nessun problema: puoi farlo con lo smagliatore per catena, uno strumento indispensabile che ti permette anche di risparmiare un po’ di soldi perché non dovrai portare la tua due ruote dal meccanico. Vediamo allora come funziona e qualche consiglio utile per acquistare un buon smagliacatena per bicicletta. Continua a leggere

Ordina per Preferenza

Come funziona uno smagliacatene per bici?

Lo smagliatore è un utensile relativamente semplice, sia in termini di costruzione che di utilizzo. Si tratta di un morsetto dotato di un punzone e di una guida nella quale alloggiare la catena (detta “culla”). Il funzionamento è intuitivo: dovrai inserire la maglia della catena che devi allentare nella culla, dopodiché userai il punzone per aprirla. Azionando la leva, il punzone spinge il perno della maglia che la unisce alla maglia successiva e lo estrae, permettendoti di aprire la catena.

Quali tipi di smagliacatena per bici professionali esistono?

Lo smagliacatena con culla e punzone è il modello più diffuso che puoi trovare in commercio, ma esiste anche un tipo di smagliatore con ribattitore per montare le catene senza la falsamaglia.

Come scegliere uno smagliacatena per bici?

Se hai esigenze specifiche, controlla le caratteristiche dello smagliacatena prima di acquistarlo. Ecco alcuni fattori a cui prestare attenzione:

Compatibilità con la catena

Non tutti gli smagliacatena funzionano con tutte le catene: il numero di pignoni determina il tipo di smagliacatena necessario. Alcuni strumenti possono essere regolati per adattarsi a diverse larghezze di catena, utilizzando un ripiano scorrevole per la catena o una piastra di supporto filettata che consente d'impostare manualmente l'arresto del piolino di chiusura. Gli attrezzi più semplici, tuttavia, utilizzano generalmente un design fisso e hanno una versatilità più limitata.

Dimensioni

Nella maggior parte dei casi, le dimensioni della pinza smagliacatena sono proporzionali al prezzo: se spendi di più, otterrai un utensile più grande. L'aumento delle dimensioni corrisponde a una maggiore maneggevolezza e rigidità dell'attrezzo. Una maggiore maneggevolezza può essere utile soprattutto con le catene più recenti, per pignoni molto stretti e quindi molto flessibili.

Altre caratteristiche

Alcuni smagliacatena sono dotati di una seconda culla per la catena, utilizzata per allentare le maglie più strette. Altri includono un gancio, che consente di tenere insieme le estremità della catena quando si inserisce la falsamaglia. Non si tratta di una caratteristica che troverai in tutti gli smagliacatena professionali per bici, ma se credi di averne bisogno, cerca uno dei modelli che la prevedono.

Se fai un uso intensivo della tua bici e hai abbastanza manualità da saper portare a termine autonomamente le piccole riparazioni, considera anche l’acquisto di un estrattore per pacco pignoni e cassette e di una chiave a frusta per pignoni, che puoi trovare anche all’interno di pratiche cassette attrezzi per bici. E per le riparazioni mentre sei in giro, un multiattrezzo per bici può rivelarsi estremamente utile!