Saldi estivi fino al -50% – Vai alle offerte!
Più di 800 marche
30 giorni di reso gratuito
Filtro

Pedali MTB: pratici e robusti

Che tu sia alle prime armi con la MTB o abbia già tanti chilometri di pedalate all'attivo, ecco una rapida occhiata ai tipi di pedali mountain bike disponibili in commercio. Conoscere i vantaggi, i possibili svantaggi, e tutte le caratteristiche dei pedali flat MTB e dei pedali sgancio rapido MTB ti permetterà di scegliere il modello più adatto alle tue esigenze. Continua a leggere

Ordina per Preferenza

Modelli, materiali e colori dei pedali per MTB

Quello dei pedali per bici mtb è un mondo vasto. Immagina di ritrovarti, dopo un bel giro in bicicletta, a discutere con amici, colleghi o altri rider riguardo alle tipologie di pedali bici mtb, flat, a sgancio o doppia funzione, e che ognuno sfoderi la sua migliore oratoria riguardo ai pregi e difetti dei due principali tipi. Pedali flat o a sgancio rapido? Per l’assoluto principiante della mountain bike, scegliere tra le tre tipologie di pedali disponibili potrebbe risultare un grattacapo, che in realtà è facilmente risolvibile. Ecco un pratico riassunto delle caratteristiche di ciascuno dei tre tipi, così che tu possa fare una scelta consapevole. Pronti? In sella!

Cosa sono i pedali flat per MTB? Li consigliereste?

Beh, questo dipende innanzitutto dai tuoi propositi. La maggior parte dei principianti conosce i pedali flat, simili ai normali pedali in plastica in dotazione alle mountain bike di primo prezzo al momento dell’acquisto, che è preferibile sostituire. A differenza di questi ultimi però, i pedali flat MTB sono realizzati in alluminio o resina speciale, presentano una superficie piatta e sono dotati di pins, piccole viti o punte che aiutano a evitare che le scarpe scivolino via: un'esperienza da evitare a tutti i costi, soprattutto in discesa. Essendo sprovvisti di tacchette, gabbie o clip che ti vincolano al pedale, i flat consentono un’esperienza di pedalata libera e senza pensieri. Così puoi salire e scendere quando desideri. Per questi motivi, i novelli mountain biker spesso scelgono i pedali flat. Ma attenzione alla scelta delle scarpe da abbinare! Normali sneakers o scarpe non forniscono sufficiente grip per i pin metallici quando le ruote girano più veloci. Sneakers piatte o scarpe da skateboard possono essere un buon compromesso se intendi percorrere brevi sentieri, ma sono sconsigliate se hai intenzione di usare la bici enduro giù per una discesa tecnica disseminata di rocce e radici. Per cui ti consigliamo di prevedere per il tuo abbigliamento per ciclismo un paio di scarpe MTB apposite.

Materiali dei pedali flat MTB

I pedali flat sono solitamente disponibili in metallo o in costruzione composita come nylon o vari materiali plastici. Ognuno dei materiali ha i suoi pro e contro. I pedali flat in metallo sono molto resistenti alle rocce e ad altri colpi assestati da ostacoli lungo il tracciato, mentre i pedali compositi possono essere soggetti a scalfitture. D'altra parte, i pedali compositi fanno quasi sempre bene il loro lavoro e sono più economici.

I perni nei pedali flat MTB

La principale particolarità dei Flat sono i perni o pins. A una maggiore quantità e lunghezza dei perni corrisponde una migliore aderenza tra le scarpe e i pedali, fondamentale quando si tratta di affrontare terreni tecnici. Spesso, ai ciclisti di MTB si consiglia di optare per pedali piatti con 10-12 perni per lato. In alcuni modelli di pedali compositi economici i perni sono stampati nel pedale, il che significa che non sono sostituibili. Al contrario, alcuni pedali flat consentono di regolare l’altezza dei pins e di sostituirli con una chiave a brugola una volta si siano consumati.

Possibili svantaggi dei pedali flat

Se da una parte i flat consentono una guida più spensierata, dall’altra richiedono una maggiore tecnica nel movimento del piede per mantenere il grip sui pedali anche durante i salti e in qualunque momento in cui le ruote della bici si stacchino da terra. Ciò in realtà risulta essere un punto a favore, in quanto ti permetterà di affinare una buona tecnica fin dal principio. Posizioni del piede errate ti faranno perdere efficienza nella pedalata. Per questo è bene ricordare ai principianti che su un pedale flat la spinta va sempre data utilizzando l’avampiede.

Cosa sono i pedali a sgancio rapido?

I pedali a sgancio rapido MTB, spesso conosciuto come SPD o pedali automatici MTB, il sistema di Shimano che fu introdotto già nei primi anni Novanta sulla scia dei pedali per bici da corsa, necessitano di una scarpa con suola carrarmato munita di una tacchetta incassata nella suola. Il pedale automatico MTB è costituito generalmente da un meccanismo a forchetta o a gabbietta e una molla che ti collega saldamente al pedale. Ogni volta che desideri staccarti dai pedali, dovrai ruotare i piedi sull’asse orizzontale.

Materiali dei pedali a sgancio a rapido

Sebbene tutti i pedali automatici SPD siano dotati di un meccanismo automatico simile, possono differire per materiali di costruzione, peso e complessità del design del pedale. In generale, vengono utilizzati materiali compositi e acciaio, anche se esistono versioni più leggere che adottano particolari in alluminio e fibra di carbonio o più resistenti, che giungono a utilizzare il titanio nei prodotti top di gamma.

Essere agganciati alla bici non è pericoloso?

Non lo è se ti concedi il giusto tempo per fare pratica con il meccanismo di sgancio e il movimento di rotazione della caviglia che questo comporta. Cadere perché ci si è dimenticati di sganciarsi può capitare, ma cadere in discesa libera tra alberi e rocce perché vincolati al pedale o perché il piede scivola sul pedale costituisce uno scenario decisamente peggiore. Proprio per questo, molti rider consigliano di allenare la manovrabilità e aumentare la confidenza con i pedali flat prima di passare ai pedali a sgancio. Quest’ultimi, infatti, se utilizzati troppo precocemente possono portare a sviluppare cattive abitudini nella pedalata.

Una via di mezzo: i pedali MTB doppia funzione

I pedali MTB doppia funzione, o ibridi, sono una soluzione che si colloca esattamente a metà strada tra i pedali a sgancio rapido e i pedali flat, e quindi si prestano bene a chi è indeciso o desidera avere le caratteristiche di entrambi i modelli. Scegliendo pedali MTB doppia funzione otterrai il perfetto equilibrio tra la superficie piana dei pedali flat e il meccanismo di sgancio (e aggancio) dei pedali automatici. Così, nei percorsi più tecnici il piede resterà ben saldo sulla superficie piatta, ma potrai sempre approfittare di tutta la sicurezza ed efficienza del meccanismo di aggancio e sgancio in altre situazioni.

I pedali gravel

Le bici gravel a oggi non hanno dei pedali a loro dedicate, ma utilizzano i pedali da MTB automatici. Considerato l'uso meno gravoso di queste bici, solitamente si adottano i pedali MTB a sgancio rapido nelle versioni più leggere. Se usi la tua bici gravel per viaggiare, i pedali a doppia funzione potranno tornarti utili in più di una occasione, visto che non dovrai sempre utilizzare le scarpe da ciclismo per pedalare.

Per concludere; guida rapida ai pedali MTB

In generale, tutti i tipi di pedali di cui abbiamo parlato sono adeguati per le molteplici discipline del mountain biking.
Il perno che si avvita sulle pedivelle è standard, solo per i pedali BMX è talvolta maggiorato, per cui disponi di un’ampia scelta.

Molti biker preferiscono i pedali a sgancio poiché offrono più potenza nel movimento della pedalata, soprattutto nelle fasi di salita. Sono per questo molto utilizzati nel cross country e in generale da chi cerca maggiore connessione col mezzo e alte prestazioni.

Al contrario, molti rider prediligono i pedali flat, poiché il vincolo con il pedale non è sempre desiderato in fasi di salto, specialmente tra i downhiller. Detto questo, la tua scelta dei pedali riguarda il tuo livello di dimestichezza con la bici sui terreni accidentati i previsti nel mountain biking, così come il tuo personale stile di guida e la tua predilezione per un particolare tipo di gare (quali per esempio il downhill, l’enduro e il cross country). Dai un'occhiata alla vasta gamma di pedali e componenti per MTB su BIKE24: avrai l'imbarazzo della scelta!